domenica 12 luglio 2009

SFORMATINI LIGHT

Lo so, ultimamente posto pochissimo e soprattutto ricette molto semplici, ma veramente il tempo è pochissimo, se in più ci aggiungiamo il caldo e non ultimo il fatto che sono a dieta…
evito come la peste di sfornare piatti troppo prelibati per non cadere in tentazione…al massimo qualche torta che poi divido tra genitori, zii e cugine!
L’unico giorno in cui riesco a dedicarmi un pochino alla cucina è il sabato a pranzo e in questo mese vi partecipa anche la mia dolce metà, indi per cui sabato scorso mi sono ritrovata con del prosciutto da smaltire e soprattutto montagne di zucchine dall’orto del babbo che volevo utilizzare evitando però la solita torta salata/frittata, etc
mumble mumble...mi è apparso questo tortino light, perfetto per la dieta ma piuttosto saporito. Ovviamente nulla vieta di renderlo ancora più gustoso, aggiungendo uova, besciamella o aumentando le dosi del formaggio, ma vi assicuro che anche così è proprio buono e pure scenografico!
Le dosi che riporto sono per circa 9 sformatini tipo muffin da 7 cm di diametro.
Potete mangiarli per un pranzo leggero accompagnati da una dadolata di pomodoro fresco condito con olio, sale e origano, come abbiamo fatto noi due, oppure come antipasto.

SFORMATINI DI ZUCCHINE AVVOLTI NEL PROSCIUTTO

Ingredienti:
4 zucchine medie
1 patata
1 cipolla bianca
200 gr di prosciutto cotto a fette sgrassato
Parmigiano Reggiano(meglio ancora crescenza o scamorza)
Noce moscata
Qualche foglia di salvia
Olio extravergine
Sale

Sbucciate la patata, tagliatela con la grattugia con fori grossi. Affettate la cipolla a fette spesse. Scottare la cipolla e la patata a pezzetti in acqua bollente salata per circa 2-3 minuti.
Nel frattempo tagliate le zucchine con la grattugia a fori grossi (oppure a cubetti) e fatela saltare nella padella anti-aderente con poco olio. Aggiungete le cipolle e le patate scolate e fate insaporire insieme alle zucchine finché non sono cotte ma ancora sode. Spegnete il fuoco, salate, unite una bella grattata di noce moscata e un cucchiaio abbondante di salvia tritata.
Preparate gli sformatini: spennellate ogni stampino con poco olio(io ho usato quelli multi-stampo antia-derente) e foderate ciascuno con una fetta di prosciutto. L’operazione richiede delicatezza perché il prosciutto cotto tende a rompersi ma non preoccupatevi, sovrapponete leggermente i lembi che si rompono in modo da non lasciare buchi. Lasciate sbordare il prosciutto in eccesso.
Riempite gli stampini con il composto di verdure premendo un pochino il ripieno. Spolverate appena con il parmigiano (o altro formaggio, seconde me l’ideale sarebbe la crescenza).
Chiudete i tortini con i lembi di prosciutto che sbordano, sovrapponendoli leggermente.
Cuocete in forno a 200° per circa 15 min o fino a quando il prosciutto prenderà colore e diventerà croccante. Sformare su un piatto servire caldi.

14 commenti:

  1. Questa è proprio una bella idea per presentare prosciutto e verdure in modo piu' appariscente..
    brava
    sciopina

    RispondiElimina
  2. Mi piace l'idea del tortino di zucchine in questo modo e anche la noce moscata per insaporire ^_^
    Era tra gli "aromi" che prima non utilizzavo ma che da quando ho scoperto non mollo più ^_^

    RispondiElimina
  3. Mi sembrano già perfetti così, perché arrichirli di più? Ottimi anche per un buffet!

    RispondiElimina
  4. ma che bella idea Giò!!!Davvero gistosissimi!
    Anch'io batto un po' la fiacca..cucino cose semplici e fresche..tanto che i post diradano..
    vabbè ci rifaremo!
    bacione

    RispondiElimina
  5. non ti preoccupare ...mi sa che in questo periodo tra il caldo e le diete...hehe siamo tutte sulla solita barca....tu proponi queste ricettine che noi poi le copiano ehehe grazie! un bacione Pippi

    RispondiElimina
  6. Una ricetta leggera non fa mai male, se è anche gustosa non guasta!
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  7. @tutte: grazie ragazze, non pensavo che una ricetta dalla semplicità assoluta riscuotesse consensi..potere della scenografia o siete tutte a dieta?
    @Daphne: la noce moscta è una delle mie preferite..ora voglio sperimentarla anche nel dolce!

    RispondiElimina
  8. Una bellissima idea molto stuzzicosa, le zucchine con la loro dolcezza (in più dell'orto) stanno benissimo.
    Buona serata!

    RispondiElimina
  9. Ho anch'io tante zucchine da cucinare e mi piace l'idea di questi tortini :))

    RispondiElimina
  10. @dada: non ho specificato ma le zucchine del babbo sono quelle con la buccia verde chiaro, ancora + buone!
    @lenny: con la tua maestri asaprai sicuramente come cucinarle al meglio!

    RispondiElimina
  11. complimenit per questi sformati cosi invitanti

    RispondiElimina
  12. quando mi piacciono gli sformatini.. e quest mi ispirano veramente moltissimo. Brava, complimenti, sono davvero stuzzicanti..

    RispondiElimina
  13. lecartedimauri22 luglio 2009 23:31

    ..una chicca!una bella (e buona)presentazione per le zucchine dell'orticello!!ciao

    RispondiElimina